[TAG] Prodotti PRO(va) del 2016 – Il piano annuale degli acquisti!

prodotti_pro2016
Banner by Ariel

Timidamente torno a far capolino nel web con un nuovo post, sperando che sia di augurio per un 2016 ricco di nuovi articoli e di una rinata attività per questo povero blog abbandonato!

Per iniziare il 2016, cosa c’è di meglio di un piano annuale degli acquisti e dei prodotti che vorrei provare quest’anno? A darmi lo slancio è stata Misato, che mi ha taggata in questo famoso tag (qui la sua versione), e che ringrazio tanto! Il tag dei Prodotti PRO[va] 2016 è un progetto di spesa, una sorta di “wishlist ragionata” dei prodotti che vorremmo provare durante l’anno, ideato da Miki in collaborazione con Ariel e Misato stessa (la versione di Miki la leggete qui, quella di Ariel qui!

Le regole del tag sono queste:
1. citare l’ideatrice e le sue collaboratrici (Mikiinthepinkland, A lost girl (loves make up! e Arielmakeup)
2. rispondere alle domande, senza preoccuparsi di dover riempire tutte le categorie, ma mantenendone l’organizzazione
3. taggare 3 o più bloggers
4. usare l’hashtag #ProdottiPROva per poter individuare subito tutti i post di questo tipo

A Dicembre 2016 vedremo poi i risultati :)

Cominciamo?

Skincare

Detersione viso

Lush Angels on Bare SKin

Sono sempre alla ricerca di nuovi detergenti viso. A fine 2015 ho abbandonato il Maisenza di Lush (per mere questioni di reperibilità, il negozio di Pisa è rimasto chiuso a lungo per restyling nei periodi in cui io ero in zona) e mi sono lanciata su Caudalie. Tuttavia ci sono diversi prodotti che vorrei provare, come i detergenti di Dr. Organics e, nel caso riesca a ripassarvi, mi piacerebbe riprovare Angeli a Fior di Pelle di Lush.

Crema Viso

Dunque. La faccenda crema viso è un tasto dolente perchè in questo campo sono un’eterna indecisa. Ho ricomprato da poco la Vanilla Pod di Antipodes e usandone pochissima per volta (perchè è abbastanza ricca) riesco sempre a farmela durare un sacco. Nel senso di MESI. Se proprio volessi lanciarmi in un acquisto, la crema da notte alla rosa di Dr. Organics, per vedere se ha qualche effetto lenitivo sui rossori.

Scrub Viso

Biofficina Toscana, Scrub ai frutti rossi

Lui mi chiama da quando è uscito in commercio: lo scrub di Biofficina Toscana ai frutti rossi. Appena ho l’occasione di fare un ordine “verde” online lo metto nel carrello. Mi piacerebbe prendere anche lo scrub Manuka Honey di Dr Organics, ne ho sentito parlare bene ed è un ingrediente che ho già provato in un’altra maschera e mi sta piacendo parecchio.

Tonico

Il tonico con me è sempre stato un prodotto un po’ sfortunato. Praticamente al momento non ne uso (a parte, ogni tanto, l’idrolato alla Lavanda di Biofficina Toscana)  e non saprei nemmeno cosa andare a cercare. Se conoscete un tonico che serve a lenire i rossori, o se avete suggerimenti su altre tipologie di tonico che potrei provare, sono aperta ai suggerimenti!

Siero Viso

In realtà ho appena finito di acquistarne due, per i quali si sta avviando la fase di test, e non ho in mente di acquistarne di nuovi per ora. Facciamo che li inserisco lo stesso? Avendoli presi in gennaio possiamo farli rientrare nel piano acquisti dell’anno no?

Uno è il Rosaliac AR Intense di LaRoche Posay, specifico per i rossori, mentre l’altro è il Daily Reviving Concentrate di Kiehl’s. Non è che siano propriamente sieri (il Rosaliac è un trattamento intensivo e il Daily Reviving un concentrato di olii) ma li utilizzo con questa funzione.

Maschera Viso

Lush Rosy Cheeks

Sicuramente vorrei provare la maschera fresca Rosy Cheeks di Lush (della serie, lotta ai rossori con tutti i mezzi possibili e immaginabili). Probabilmente riacquisterò anche due maschere Caudalie, la Detossificante e quella al Peeling Glicolico appena finiranno quelle che ho, perchè mi ci sto trovando bene. Inoltre ne vorrei una purificante, e non è detto che non ritorni da Terra Madre di Lush. Al momento non ne ho cercate altre, quindi chissà!

Struccante Occhi

Questo è un tasto dolente, ne sto cercando uno come si deve da tantissimo tempo. Sto ancora cercando un buono struccante bifasico che non mi faccia bruciare gli occhi. Avevo puntato l’olio struccante di Caudalie, che non è specifico ma va bene anche per il viso, e la linea struccante alla camomilla di The Body Shop. Vedremo.

Struccante Viso

L’acqua micellare ai frutti rossi di Biofficina Toscana, ovviamente, uscita con il suo compare scrub, mi chiama da quest’estate. Non appena avrò finito quella di Caudalie la acquisterò. Ancora devo capire se funziona anche per il makeup waterproof sugli occhi, nel caso farei 2 in 1!

Balsamo Labbra

Il Reve de Miel di Luxe si è confermato l’anno scorso un ottimo balsamo per la notte e per stare in casa in generale. Si sta avvicinando la fine della confezione e penso che lo riacquisterò. In stick invece, mi sto trovando bene con i Crazy Rumors, e non è detto che non riacquisti qualche altro gusto quest’anno.

Scrub Labbra

Non penso ne riacquisterò di nuovi. Popcorn di Lush (review) è il mio preferito di sempre e mi dura un’infinità. Probabilmente con il vasetto che ho al momento ci arriverò a dicembre, ma nel caso riacquisterò lui.

Crema Corpo

Penso che con tutte le creme corpo che ho al momento a disposizione in casa, arriverò fino a Dicembre 2016 e oltre. Più che propositi di acquisto, ho propositi di utilizzo a impegnarmi di più nella cura della pelle del corpo e non solo in quella del viso. Se proprio dovessi rimanere a secco, presa da attacchi ossessivo compulsivi di creme per il corpo, potrei puntare alla Nuvola al Karitè del Calderone di Gaia, di cui ho sentito parlare molto bene, e del mio adorato Parole di Burro di Lush.

Crema per le mani

Mi piacerebbe provare quella di Dr.Organics al miele di Manuka, vedremo!

Crema piedi

Ehm, non ne ho mai usate ^^’. Però se proprio vogliamo barare io vorrei provare la crema Royal Jelly per Gambe e Vene di Dr. Organics, giusto per sgonfiare piedi e caviglie dopo le giornate più intense. Vedremo.

Noto una certa attenzione per Dr. Organics. Vabbeh!

Bagnoschiuma/Docciaschiuma

Non ho richieste particolari, il gel toccia alla tequila di Lush non viene più prodotto per cui non ho prodotti che mi attirino più o meno dei normali bagnoschiuma che si acquistano al supermercato. Mi piace particolarmente la linea Le Petit Marseillais, e al limite potrei alternare le varie profumazioni dei docciaschiuma. Stop.

Scrub Corpo

Lush Buffy, Copcacabana

Vorrei riacquistare Copacabana (review) di Lush perchè ne sento la mancanza da veramente tanto tempo. Ne ho provati altri nel frattempo ma nessuno finora mi è piaciuto quanto lui. Ho visto che Lush ne ha fatti uscire di nuovi nel frattempo, potrei pensare di provare The Rough with the Smooth… vedremo!

Deodorante

Finché ha effetto, il mio attuale deodorante Nivea va benissimo!

Shampoo

Qui entriamo in una questione molto delicata. Sto iniziando ad avere una cura maniacale per i capelli, avendoli schiariti. Da tanto tempo ho iniziato a provare shampoo più verdi, tanto che adesso quando sono costretta a tornare agli shampoo “tradizionali” (in caso di emergenza) vedo la differenza anche dopo un solo utilizzo di shampoo normale. Non tutti gli shampoo verdi fanno al caso mio, attualmente lo Shampoo Concentrato Rinforzante di Biofficina Toscana è nella lista dei miei riacquisti, ma mi piacerebbe provare anche la versione Volumizzante. Non so se li affiancherò agli idrolati, la spesa inizia ad essere più consistente. Inoltre mi piacerebbe provare gli shampoo di Sezione Aurea, ma devo ancora approfondire per capire quale faccia al caso mio. Anche la linea di prodotti Essere mi incuriosisce.

Balsamo

Sono votata al Balsamo Concentrato di Biofficina Toscana e non ho intenzione di separarmene tanto facilmente. Su questo campo per me squadra che vince non si cambia e sarà difficile portarmi ad acquistare altro.

Maschera Capelli

Voglio la maschera per capelli Essere alla Vaniglia e Cocco. Ne ho sentito parlare molto bene e credo che potrebbe proprio fare al caso mio! Cerco sempre qualcosa che “nutra” i miei capelli (sempre che si possano nutrire i capelli) e che mi aiuti a districarli dopo averli lavati.

Styling Capelli

Qui la lista è lunga, ma più che per lo styling in se ho bisogno di trattamenti leave-in che facciano un po’ di tutto, in primis districare. Poi volumizzare. Poi il resto.

~ Varie ~

Vorrei provare una delle spazzole Tek e la Blow Styling di Tangle Teezer.

Make Up

Primer Viso

Too Faced Hangover Primer

Vorrei tanto che questo fosse l’anno di Laura Mercier per i prodotti per la base. Lo vorrei tantissimo. Un primer che vorrei è proprio il Primer Protect, che ha un SPF 30 che non guasta mai. Ne ho provato un campioncino fornito da Bea tempo fa e mi era piaciuto molto. Il problema è la reperibilità del brand, qui proprio non esiste.

Inoltre ho scoperto che Too Faced sta per mettere in vendita un primer non siliconico, l’Hangover Primer. Ho deciso di metterlo in wishlist, ma di leggere qualche review prima di acquistarlo!

Il primer comunque non è un prodotto che ho la “necessità” di acquistare al momento. Di Laura Mercier ho già il primer radiance (preso su Net-a-Porter in una rara occasione di spedizione gratuita. Peccato che il Protect non lo abbiano mai) con cui vivo felice, per la protezione solare ho inoltre una crema apposita (SPF 50). Inoltre ho il Bioprimer Mattifying di Neve Cosmetics da terminare (anzi, da riprendere ad usare e farmi un’opinione consolidata al riguardo) E lo Stay Flawless di Benefit, che ho da finire di capire. Potrei anche essere a posto per almeno un anno!

Fondotinta

Ecco, qui potete anche mettervi comodi/e. Sebbene non mi manchino i fondotinta da terminare (e li terminerò, lo giuro!) la lista dei fondotinta da provare cresce in continuazione. Giuro, qualche anno fa io non l’avrei mai detto, sono sempre andata avanti con un fondotinta liquido e un fondotinta minerale. Vabbeh, andiamo avanti.

Innanzitutto lo Studio Waterweight Foundation di Mac Cosmetics. E qui baro già, perchè mi è arrivato da poco XD. Lo metto però nella lista perchè fa parte dei propositi di acquisti del 2016 e ho aspettato parecchio per prenderlo, ponderando su vari campioni la tonalità giusta (una MUA MAC aveva stabilito che io fossi una NC piuttosto che una NW e non c’è stato verso di farle cambiare idea).

Sto riflettendo sull’eventuale acquisto del Waterproof Nourishing Foundation, sempre di MAC Cosmetics. Eventualmente per mescolarlo allo Studio Waterweight o al Face&Body dove mi serve più coprenza. Devo dire la verità, dai samples che ho provato non sono sicura nè della tonalità da prendere, nè di come utilizzarlo al meglio. NW20 mi sembra troppo chiaro, NW25 un pelo più scuro. Credo che aspetterò la primavera per lui, comunque (o l’autunno, anche).

Cambiando brand, mi incuriosisce tantissimo il nuovo NARS Velvet Matte Skin Tint. Non vedo l’ora di passare da Sephora per vedere le varie tonalità e richiederne una jar da provare! Altri fondotinta che di cui vorrei richiedere un sample sono l’UltraHD di Make Up Forever, per cui non ho la ben che minima idea di come affronterò la scelta tra le millemila colorazioni disponibili, e il Born this Way di Too Faced.

Ovviamente sono tutti fondotinta che mi propongo prima di PROVARE e poi, eventualmente, di acquistare. Vedremo quindi come andranno le prove :).

Dal lato non-high-end mi incuriosisce tanto il L’Oréal Paris Infallible 24H-Matte Mattifying Foundation, ogni tanto compare nei preferiti delle blogger che seguo e se ne parla sempre tantissimo bene! Vedremo!

Cipria

Dopo aver salutato la Mac Blot sono tornata alla mia amata MAC Mineralize Skinfinish Natural (review qui) prima di Natale, ora tra l’altro nel packaging nuovo. Quindi potrei dire di essere a posto fino all’estate sul lato “cipria per fissare il fondotinta/opacizzare”.

Invece sul lato “cipria da finish” vorrei tanto ricomprare la NARS Reflecting Pressed Powder perchè… perchè si. Ha una resa bellissima sulla pelle. Sto utilizzando le ultime particelle rimaste della mia, e già ne sento la mancanza. Tornerai presto tu!

INOLTRE vorrei provare una delle tanto amate-bramate-famigerate Hourglass Ambient Lighting powder. Quale? Eh. Credo, credo, che sceglierò tra Dim e Diffused Light. Credo. Credo che Diffused aiuti con i rossori per cui potrebbe anche guadagnarsi dei punti in più. Comunque voglio vederle dal vivo prime. Secondo me Ethereal è bellissima, ma credo sia troppo chiara per me. Ma anche Mood Light, con quel “lavender pink” mi ispira. A quanto pare dipende tutto dall’effetto che si vuole ottenere quindi… vedremo!

Correttore Occhiaie

Qui il Naked Skin Concealer di Urban Decay è primo della lista. Per quanto il Nars Radiant Creamy Concealer sia stupendo sul viso, nel contorno occhi fatico sempre tanta fatica per farlo reggere come si deve. O migra fuori dalle pieghette, o secca perchè metto troppa cipria. L’unica tra l’altro con cui riesco a farlo funzionare è proprio la Reflecting Pressed Powder, sempre di Nars. Sarà un caso?

Inoltre da tanto tempo mi chiama il Pro Longwear Concealer di MAC. Eh mi sa che presto sarai mio si!

Finito? Con questi due correttori (più quelli da finire) potrei essere a posto per un bel po’.

Illuminante

Il sogno sarebbe avere un illuminante Becca. Lo Shimmering Skin Perfector per l’appunto. Punterei tanto a quello liquido, ma anche la versione compatta non sembra affatto male! Per i colori sarei orientata su Pearl e Moonstone (più su Pearl).

Inoltre è da tanto che vorrei una Cream Colour Base di MAC e dopo aver letto questa review di The DeathBerry mi sono ricordata di avere Luna in wishlist da un po’.

Roba da brillare di luce propria per un tempo pari ad infinito.

Eh, allora.

Blush

C’è da chiederlo? In questo campo ogni novità dietro l’angolo potrebbe diventare un acquisto compulsivo. In realtà nel 2015 sono stata proprio brava e il livello dei miei blush non è aumentato di molto. Brava eh? Rimediamo và.

No, dico, avete visto la nuova collezione primaverile di MAC? La Flamingo Park? Avete visto i blush? Io li vorrei tutti. TUTTIH. E direi che con questa mia affermazione possiamo passare all’argomento successivo.

Ah, comunque anche i nuovi blush in crema di Neve Cosmetic mi sembrano veramente carini! Uno probabilmente lo proverò!

Come se non bastasse, rimando da tanto tempo l’acquisto di Fluid Love di Nabla Cosmetics. E prima che mi tirino fuori qualche altra meraviglia, sarà meglio prenderlo… se no mi rimane sempre indietro!

Bronzer / Prodotto Contouring

Potrei essere a posto su questo campo con i prodotti che già ho! (Le ultime parole famose, ne riparliamo a Dicembre).

Rossetto

Anche qui, mettiamoci comodi/e. Intanto, per far un’opera di bene, il Viva Glam Ariana Grande di Mac Cosmetics ma solo perchè è per beneficenza, eh!

Poi mi piacerebbe comprare qualche altro rossetto liquido della linea Retromatte, sempre Mac Cosmetics, come Tailored to Tease o To Matte with love.

Inoltre vorrei prendermi anche il Diva Crime Rock’n Nude di Nabla e sicuramente vorrò anche buona parte di quelli che usciranno nelle future collezioni 2016, lo so già. Quindi mettiamoli in lista.

Poi cosa? Have your Cake, sempre di MAC, della prossima collezione in uscita. Captive. Instigator. Violetta. Diva. Relentlessly Red. Chatterbox.

E poi mi fermo. Che è meglio.

Lipgloss

Qui salto. Non mi interessano proprio, ne ho pochissimi e quelli che ho non li uso da una vita. Ciao.

Matita Labbra

Ecco qui la lista DEVE ampliarsi perchè ne ho necessità, visto che sto iniziando a capire come definirmi le labbra al meglio per la forma che hanno. Mi servono diverse colorazioni, tante penso le prenderò da Kiko, per cui i colori ancora li devo ancora cercare.

E poi vorrei la Currant di MAC, la Nightmoth e qualche altra di cui non ricordo il nome ma che assolutamente mi serve. Con queste ci aggiorneremo nel tempo!

Mascara

Al momento sono felice con Le Film Noir di Nabla Cosmetics, e penso che mi durerà ancora a lungo. Tuttavia se proprio dovessi valutare un’alternativa, vorrei provare il Pupa VAMP! In versione waterproof.

Primer Occhi

Qui per me squadra che vince non si cambia. Specie se un tubetto ti dura anche un anno. Ho appena aperto una Too Faced Shadow Insurance e penso che sarò a posto fino a dicembre prossimo!

Ombretto Mono e/o Pigmento

Se proprio dovessi scegliere un pigmento, vorrei tanto una travel size di Blue Brown di MAC Cosmetics, perchè ne ho un campioncino e spesso mi ci diverto. Anche Cornflower non sarebbe male, comunque.

Come ombretti mono, invece, se le future collezioni Nabla Cosmetics saranno valide tanto quanto le precedenti, la mia attuale collezione di ombretti potrebbe ampliarsi ulteriormente.

Premesso questo, ci sono degli ombretti MAC che vorrei da tanto tempo, da aggiungere alla mia palette, piano piano li compro ma questi potrebbero essere i prossimi: Cranberry, Amber Lights, All that Glitters, Woodwinked, Sable, Vex, Shale.

Inoltre è da tanto che punto Solstice di Urban Decay. Quando ho avuto la possibilità di acquistarlo scontato era OVVIAMENTE esaurito, per cui aspetterò ancora!

Ombretto in Crema

Nabla Creme Shadows

Pensavo di essere a posto con gli ombretti in crema. Prima che Nabla facesse uscire i suoi Creme Shadows. Alcuni li ho provati e mi ci sto trovando veramente bene! I prossimi in lista d’acquisto sono Supreme, Bakery e Aurora.

Glitter

Ho veramente poco interesse per questa categoria di prodotti al momento. Per cui passo!

Palette

Non ho in mente di acquistare palette già complete al momento. Preferisco sempre compormi le mie con i refill. Per cui rimando alla voce “ombretti”.

Eyeliner

Mi seve un eyeliner in penna come si deve, waterproof soprattutto. Il Rouge Bunny Rouge ormai ha fatto il suo tempo (anche se mi è piaciuto) e vorrei provare altro. Il Kat Von D, per esempio, se riuscissi a procurarmelo. Vedremo!

Matita Occhi

Il 2015 non è stato un anno favorevole per le matite occhi, ho usato pochissimo quelle che già avevo preferendo gli eyeliner in vari colori, e non sento la necessità di comprarne di nuove, al momento.

Prodotto per Sopracciglia

Dipbrow Pomade Anastasia Beverly Hills

Da tanto tempo mi piacerebbe provare la DipBrow pomade di Anastasia Beverly Hills!

Smalto

Ho una collezione di smalti abbastanza diversificata al momento. Non mi viene in mente nulla da comprare!

Varie ed Eventuali

Pennelli

Mi piacerebbe comprare diversi pennelli Zoeva… i numeri non li ricordo a memoria, ma ne vorrei diversi sia per il viso che per gli occhi.

Vorrei anche la spugnetta di Real Techniques… mi incuriosisce!

Accessori

Proprio per togliermi uno sfizio, il guanto per pulire i pennelli, tipo quello di Real Techniques.

Extra

Nulla da dichiarare!

 

Credo di essere, ovviamente, in ritardo con questo post, in più sono sotto studio per cui non so chi l’ha già scritto e chi no… Sicuramente taggo Make Up Deer, Like a Candy Shop DottedAround… per le altre blogger in ascolto, se avete piacere fate questo post! Lo trovo veramente interessante!

Avete provato qualcuno di questi prodotti? Avete consigli?

 

 

 

Ali

Amo il colore, le sue combinazioni e tutto ciò che si può creare: una foto, un'immagine, un oggetto, un make up.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *